Cookie policy: come si possono tracciare le vendite e i contatti derivanti dalle campagne e-mail?

I dati personali non sono più definiti. Una volta erano l'Eldorado dei web marketer, ma ora sono come un salto con l'asta a Koh Lanta sotto la pioggia tropicale e uno tsunami. Come potete immaginare, nel 2021 una tempesta si abbatterà sulla nostra isola digitale.

 

 

È stata introdotta l'AMPP e, come se non bastasse, la nuova direttiva ePrivacy ha rafforzato la politica sui cookie.

Ma come sapete, in Dataventure siamo in grado di affrontare qualsiasi tempesta. Qui vi spiegheremo come funzionano i cookie, il loro impatto e, soprattutto, vi forniremo una soluzione semplice per aggirare questa politica nel rispetto della legge.

ePrivacy e GDPR for dummies

Scusate l'aggettivo, ma se questi due termini non vi dicono nulla, questo piccolo promemoria sarà essenziale.

 

Come funzionano i cookie?

Nella forma, si tratta di file di testo (abbastanza incomprensibili per i non informati, vi risparmiamo) che vengono registrati sul dispositivo dell'utente Internet quando visita un sito web. Questi file contengono diverse informazioni sull'utente e sulla sua navigazione. Sono utili a diversi livelli:

  1. Necessario: obbligatorio per il corretto funzionamento del sito,
  2. Funzionale: utilizzato per svolgere funzioni (ad esempio, condividere contenuti sui social network, rimanere in contatto, ecc,)
  3. Statistiche: utilizzate per misurare le prestazioni del sito,
  4. Personalizzazione: consente di personalizzare i contenuti in base alle abitudini di navigazione dell'utente e/o di personalizzare la pubblicità di terzi.

Che impatto avrà l'acquisition emailing?

Conoscete Google Analytics, Eulerian e molti altri? Sicuramente utilizzate uno di questi strumenti per misurare le prestazioni delle vostre campagne pubblicitarie. D'ora in poi, se i cookie non vengono accettati completamente, non saranno in grado di identificare le azioni dei prospect nella vostra campagna e-mail.

Illivello di attività riportato dipenderà quindi dallivello di accettazione dei cookie impostati dagli utenti Internet interessati.

Questo ha un impatto sull'analisi della performance dell'operazione:

  • KPI sulla qualità del traffico (visite, tempo di permanenza, frequenza di rimbalzo, ecc.).
  • KPI di trasformazione e conversione (lead, preventivo, carrello, vendite)

Nota Bene: abbiamo sviluppato una piattaforma di monitoraggio delle campagne di emailing e SMS. In pratica, per ogni campagna che eseguiamo, sappiamo in tempo reale il volume di click unici generati e il budget speso. In realtà, è molto più complesso, ma poiché abbiamo altre cose da dirvi, resteremo concentrati sul nostro argomento.

Oggi, tra i clic generati dalle nostre campagne e le sessioni ricevute sul sito, osserviamo una perdita tra il 30 e il 60% per tutti i nostri inserzionisti. Queste cifre rappresentano potenzialmente altrettante conversioni non identificate. Ciò rende MOLTO complicato il monitoraggio della redditività di una campagna. A parità di spesa, un inserzionista può registrare il 50% in meno di vendite o lead.

I tassi di conversione o di trasformazione di una campagna possono non raggiungere gli obiettivi prefissati, mentre in realtà stanno dando buoni risultati. Come potete continuare ad analizzare i vostri KPI dopo aver letto tutto questo?

La nostra soluzione per tracciare le performance delle vostre campagne di acquisizione via e-mail

Si potrebbe applicare un rapporto basato sul tasso di accettazione dei cookie stimato sul proprio sito. Ma i rapporti implicano dati approssimativi e ad Adventure non piacciono i dati approssimativi.

I nostri team tecnici hanno quindi cercato la soluzione migliore e hanno sviluppato un modulo di facile implementazione che ci consente di tornare all'attribuzione totale delle vendite. Questa soluzione soddisfa al 100% i requisiti di ePrivacy, GDPR, CNIL e altri acronimi che a volte spaventano le persone nel nostro settore. Noi la chiamiamo "Tracking S2S ".

Tracciamento S2S

Sembra un bel nome per un modulo, non è vero? Traducendo, si tratta di un sistema di tracciamento da server a server che elimina la necessità di inserire i cookie sul dispositivo dell'utente Internet identificando il partner che trasmette la campagna, in questo caso noi.

Funziona un po' come il biliardo multi-cuscino, dove tutti vincono:

 

 

Come potete vedere, il nostro metodo vi permette di evitare la tempesta.

Con il tracciamento S2S, è possibile tracciare e attribuire le conversioni delle campagne di acquisizione via e-mail, senza mai trasmettere alcuna informazione personale sul target.

E se non avete familiarità con questo tipo di soluzione, i nostri team tecnici possono aiutarvi a configurarla. Vi accompagneremo fino alla finale! 

 

Avviare un progetto

Se volete ottenere una consulenza gratuita e senza impegno, compilate il modulo sottostante e vi contatteremo.
Lasciare questo campo vuoto